top of page

Il Ginkgo biloba è spesso utilizzato contro i disturbi di memoria e per le condizioni che, soprattutto durante la terza età, sono associate alla riduzione del flusso di sangue al cervello (come mal di testa, vertigini, acufeni, difficoltà di concentrazione e disturbi dell'umore).
Trova inoltre impiego in altri problemi associati a disturbi della circolazione, come dolori alle gambe mentre si cammina (claudicatio) e sindrome di Raynaud.

 È utilizzato in caso di problemi cognitivi associati alla malattia di Lyme o alla depressione, disfunzioni sessuali, glaucoma, retinopatia diabetica, degenerazione maculare senile, o che portano ai problemi di memoria tipici dell'Alzheimer.

Le evidenze scientifiche accumulate fino ad oggi suggeriscono che l'estratto di Ginkgo potrebbe essere davvero efficace in caso di ansia, per migliorare le performance mentali, in caso di demenza, contro i problemi alla vista associati al diabete, contro il glaucoma, in caso di dolori alle gambe mentre si cammina causati da problemi alla circolazione, per combattere la sindrome premestruale, contro la schizofrenia, la discinesia, le vertigini e i capogiri.

AVVERTENZE: In caso di assunzione di altri medicinali chiedere consiglio al medico,informare eventualmente il chirurgo o il dentista in caso di interventi programmati in quanto interferisce con la coagulazione ed è bene interrompere l'assunzione almeno 2 settimane prima di qualsiasi intervento

NON ASSUMERE IN GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO

Ginkgo biloba 60 capsule

€ 16,40Prezzo
    • Facebook
    • Twitter
    • YouTube
    • Pinterest
    • Tumblr Social Icon
    • Instagram
    bottom of page